Il Disturbo da Uso di Alcol – DUA

Un ponte tra mente, corpo e ambiente

By 1 agosto 2018

Opzioni

Sede: Sala Odeion, Museo dell’arte Classica, Università Sapienza, P.le A. Moro, 5 – Roma
Periodo: 12 ottobre 2018
ID ECM: 5452 – in accreditamento
Responsabile scientifico: Prof. Mauro Ceccanti
Curricula Faculty: Consulta pdf

Razionale

Il Disturbo da Uso di Alcol (DUA) rappresenta uno dei maggiori problemi socio-sanitari in Italia; si calcola (vedi rapporto del Ministro della Salute al Parlamento, Legge 125, 2017) circa 8.600.000 persone con età superiore agli 11 anni che ne sono affetti; dato che mostra un continuo incremento negli ultimi anni. A fronte di ciò, gli interventi preventivi sono scarsi e insufficienti. Tra le risorse, spesso, viene sottovalutato il ruolo del terzo settore, tra cui, nel campo della dipendenza da alcol emerge il ruolo dei gruppi di auto-mutuo-aiuto. La dipendenza da alcol, come le altre dipendenze si avvale quindi dell’azione di operatori multi-professionali per affrontare le varie dimensioni che favoriscono lo sviluppo e il mantenimento della dipendenza. Il corso si pone come obiettivo specifico quello di implementare le conoscenze relative ai processi terapeutici che sono alla base del trattamento delle dipendenze. Infatti, oggi si considera il trattamento di queste problematiche come una vera e propria filiera, che va dalla sospensione dell’uso della sostanza, e attraverso il trattamento dell’astinenza, alla valutazione dell’assessment fisico-mentale-sociale della persona, all’impostazione di un progetto terapeutico che possa utilizzare tutte le risorse del territorio (servizi pubblici, associazioni, gruppo di auto-mutuo-aiuto). Immaginare i processi di prevenzione, cura e riabilitazione in quest’ottica multidimensionale, consentirà un miglioramento del servizio fornito al cittadino e, quindi, un maggior numero di casi che rispondano alla terapia. Il progetto terapeutico individuale dovrà perseguire l’obiettivo di salute indicato dall’OMS: il benessere fisico, psichico e ambientale dell’individuo. Per far ciò è necessario che si apra un dibattito che renda comprensibile l’utilità e la necessità di intraprendere un percorso condiviso e verificabile nel tempo.

Obiettivo formativo nazionale ECM
Epidemiologia – prevenzione e promozione della salute con acquisizione di nozioni di processo.

Destinatari del Corso
Professioni e Discipline sanitarie: Assistente Sanitario, Dietista, Educatore Professionale, Farmacista, Infermiere, Medico Chirurgo (tutte le discipline), Psicologo, Tecnico della Riabilitazione psichiatrica. Assistente Sociale (posti esauriti).

Segreteria organizzativa e Provider ECM

LETSCOME3 S.r.l. ID ECM: 5452
Via della Bufalotta 374 – 00139 Roma
Telefono +39 06 91502790
infoecm@letscome3.it

www.letscome3.it


Evento organizzato da
Società Italiana per il Trattamento dell’Alcolismo e le sue Complicanza – SITAC

In collaborazione con
– Centro Riferimento Alcologico Regione Lazio
– Alcolisti Anonimi

ISCRIZIONI CHIUSE PER ESAURIMENTO POSTI ECM - POSSIBILE ISCRIVERSI COME UDITORE NON ECM - SCRIVI A INFOECM@LETSCOME3.IT

 Programma: Consulta Pdf

MODALITA’ DI ISCRIZIONE

L’iscrizione al Convegno è gratuita fino ad esaurimento posti (100). Il limite massimo dei partecipanti ECM è di 100 iscritti e dà diritto all’accesso ai lavori, al dossier ECM e all’attestato di partecipazione.

È obbligatorio per tutti effettuare l’iscrizione online compilando il form che sarà disponibile su questa pagina dal 10 Settembre al 8 Ottobre 2018.

La segreteria organizzativa avrà cura di confermare l’avvenuta iscrizione.

In caso di problemi nella compilazione del form scrivere a infoecm@letscome3.it