TECHNOLOGICAL INNOVATION AND DIGITAL TRANSFORMATION IN ADDICTION Pillole di Innovazione

By 9 Luglio 2024

Opzioni

20 Luglio 2024 0:00 - 18:30

CORSO ECM FAD ASINCRONA

Data evento: 20 Luglio 2024  – 20 Dicembre 2024
Id. 5452-423201 Crediti ECM: 5,00 Ore Formative: 5
Partecipanti: 500
Sede: Piattaforma FAD del Provider

Partecipazione:
Quota di iscrizione euro 30,00

Programma lavori: leggi
Curricula Faculty: leggi
Responsabile Scientifico: Dott. Roberto Mollica

Obiettivo formativo nazionale: Innovazione tecnologica: valutazione, miglioramento dei processi di gestione delle tecnologie biomediche e dei dispositivi medici. Health Technology Assessment (29)

RAZIONALE SCIENTIFICO
L’avvento di nuove tecnologie basate su soluzioni digitali sta creando molte opportunità nel settore sanitario con particolare interesse in quello della salute mentale. Infatti, in questo ambito l’applicazione di soluzioni innovative è particolarmente favorito dalla possibilità di identificare, monitorare e gestire situazioni problematiche con strumenti poco invasivi rispetto alla privacy individuale ma molto efficaci nel consentire un adeguato intervento dal punto di vista trattamentale. Nel campo delle dipendenze (da sostanze o da comportamenti) la loro applicazione può essere orientata a favorire:
– l’emersione di situazioni misconosciute, compreso il riconoscimento di quelle a rischio;
– l’assessment clinico e la consapevolezza della presenza di problematica;
– la conduzione di interventi che non necessitano la presenza fisica costante del soggetto;
– l’erogazione di interventi supplementari e convergenti rispetto a quelli abitualmente adottati;
– con particolare riferimento delle terapie farmacologiche recentemente introdotte (long acting);
– il monitoraggio dell’evoluzione clinica e il mantenimento nella fase aftercare.

Le soluzioni disponibili e adottabili sono molteplici, e la loro acquisizione è implementabile nei vari contesti di riferimento come gli interventi di prevenzione, i trattamenti ambulatoriali e quelli residenziali, quelli deputati alla fase di reinserimento sociale e lavorativo con prevenzione della recidiva. Per facilitare il percorso di acquisizione e sviluppo di iniziative innovative è fondamentale avviare piani formativi dedicati nei confronti dei professionisti che si adoperano nei vari contesti di riferimento: infatti, è ben noto che il maggiore ostacolo alla realizzazione di azioni o progetti innovativi risiede nella resistenza al cambiamento da parte dei professionisti. Tale resistenza è, nella maggior parte dei casi, dovuta alla mancanza di conoscenza delle soluzioni disponibili e della loro ricaduta favorevole nel contesto lavorativo specifico. Obiettivo del corso è quello di trasferire conoscenze in un contesto di apprendimento trasformativo per favorire l’acquisizione e l’emersione di competenze da applicare nella realizzazione di progetti di innovazione tecnologica e trasformazione digitale; come indicato nel Programma Nazionale ECM 2023-2025 che si pone come uno degli obbiettivi, il potenziamento dell’offerta formativa relativamente all’innovazione digitale.
L’accesso al corso prevede la compilazione di una indagine conoscitiva da parte dei discenti. Questa rilevazione, con la quale si intende stimolare un pensiero costruttivo da parte dei partecipanti, è costituita da un questionario che indaga i seguenti aspetti: percezione dei vantaggi e delle opportunità correlate alla transizione tecnologica e digitale, adozione effettiva o programmata di iniziative organizzative e di soluzioni tecnologiche e digitali, elementi di ostacolo alla loro adozione pratica. Dalla rilevazione e successiva analisi dei dati, poi condivisi con i partecipanti, ci si aspetta di sensibilizzare la riflessione critica sui principali temi trattati e acquisire informazioni in merito a:
– bisogno formativo locale (formazione sul campo per sviluppo competenze e progettualità
specifiche);
– bisogno soluzioni tecnologiche e digitali a supporto delle pratiche operative;
– rilevazione iniziative locali già presenti, loro valutazione ed eventuale condivisione con altri
territori;
– monitoraggio evoluzione transizione tecnologica e digitale.

DESTINATARI DELL’ATTIVITA’ FORMATIVA
Medico Chirurgo; Biologo; Infermiere; Farmacista; Psicologo; Ostetrica/o; Assistente Sanitario; Tecnici della Riabilitazione Psichiatrica; Tecnico di neurofisiopatologia; Terapista della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva; Educatore Professionale.

PROVIDER ECM 
ID 5452
LETSCOME3 S.r.l.
Via Grazia Deledda 75/81 – 00137 Roma
Telefono +39 06 91502790

www.letscome3.it


MODALITA’ DI ISCRIZIONE
Per iscrizioni recarsi su LETSCOM E3 s.r.l. (areaeventi-letscome3.it)

ISCRIZIONI APERTE