POINT OF CARE HCV: STATO DELL’ARTE IN REGIONE LOMBARDIA E POSSIBILI SVILUPPI

By 18 Aprile 2023

Opzioni

Inizia tra 6 Giorni, 53 Minuti

7 Giugno 2023 9:30 - 14:45

CORSO ECM RESIDENZIALE

Data evento: 7 Giugno 2023 – ore 09:30/14:45
Id.5452-383279 Crediti ECM: 5  Ore Formative: 5
Numero partecipanti: 75

Sede: Andreola Central Hotel, Via Domenico Scarlatti 24, 20124 Milano (MI)

Programma lavori: leggi
Curricula Faculty: leggi
Responsabili Scientifici: Dott. Marco Riglietta

 

Obiettivo formativo nazionale: Integrazione tra assistenza territoriale e ospedaliera

 

RAZIONALE SCIENTIFICO

Gli utenti dei Ser.D. rappresentano una delle tre popolazioni target individuate dal fondo nazionale per l’eradicazione dell’HCV. Il decreto attuativo del Ministero della Salute 14 maggio 2021 “Esecuzione dello screening nazionale per l’eliminazione del virus dell’HCV” che recepiva il testo del Decreto Mille proroghe del 29/02/2020 e della Conferenza Stato Regioni del 17/12/2020, prevede percorsi fast track in sede per la diagnosi sierologica e virologica (test anticorpali rapidi ed HCV-RNA fingerstick) ed il linkage to care successivo alle strutture territoriali/ospedaliere per il necessario follow up.

La Regione Lombardia ha recepito il testo del decreto attuativo con DGR 5830 del 29/12/2021: “Determinazioni in merito al programma regionale di screening per l’eliminazione del virus HCV” ed, in modo ancora più incisivo con nota del 14/03/2022 “Ser.D. e prescrivibilità dei farmaci HCV (DAAs) a carico del SSR” autorizzava i medici operatori dei Ser.D. allo scopo individuati, alla prescrizione diretta AIFA dei farmaci DAAs, rendendo più agevole il percorso dalla diagnosi alla terapia direttamente nelle sedi dei servizi.

Il percorso è pertanto delineato dal punto di vista tecnico, è però necessario riflettere su alcuni elementi che rimangono critici come ad esempio la necessità di raggiungere popolazioni poco sensibili o con difficoltà di accesso ai servizi sanitari, e favorire la consapevolezza sulla malattia da HCV, sull’efficacia della terapia come strumento di guarigione clinica ma anche come intervento di sanità pubblica. In particolare, si vuole approfondire la gestione corretta dei test diagnostici, le modalità di prescrizione AIFA della terapia con DAAs, le loro indicazioni ed interazioni con altri farmaci (in particolari trattamenti sostitutivi e psicotropi), in modo da fornire uno strumento facilmente fruibile agli operatori che effettueranno lo screening. Il corso ha l’obiettivo è quindi promuovere un allineamento di competenze, conoscenze e procedure per l’adozione di percorsi test and treat facilitati per i soggetti con positività all’epatite C.

 

DESTINATARI DELL’ATTIVITA’ FORMATIVA
Medico Chirurgo (Tutte le discipline); Psicologo (Psicoterapia, Psicologia); Farmacista (Farmacista pubblico dell’SSN, Farmacista territoriale, Farmacista di altro settore); Biologo; Infermiere; Educatore professionale (Educatore Professionale, Iscritto nell’elenco speciale ad esaurimento), Assistente sanitario, Tecnico della riabilitazione psichiatrica (Tecnico della riabilitazione psichiatrica, Iscritto nell’elenco speciale ad esaurimento).

 

PROVIDER ECM 
ID 5452
LETSCOME3 S.r.l.
Via Grazia Deledda 75/81 – 00137 Roma
Telefono +39 06 91502790

www.letscome3.it


Con il patrocinio di:
FEDERSERD
SIMIT
SIPAD
SITD

MODALITA’ D’ISCRIZIONE

 

L’iscrizione è gratuita ma obbligatoria. Va effettuata mediante il modulo disponibile in fondo a questa pagina.
Per assistenza è possibile contattare la Segreteria Organizzativa ai seguenti contatti:

+ 39 06 91502790

+ 39 327 352 2356

segreteria@letscome3.it

CREDITI ECM

 

Al fine dell’ottenimento dei crediti e in conformità con la nuova normativa ECM, è obbligatorio partecipare ad almeno il 90% della durata del corso; farà fede la rilevazione con firma in entrata ed uscita all’ingresso presso il desk della segreteria. Inoltre, sarà obbligatorio compilare al termine dell’evento il questionario di gradimento in forma anonima e superare il questionario di apprendimento con almeno il 75% di risposte corrette. Gli attestati riportanti i crediti ECM, saranno consegnati o inviati, dopo attenta verifica della partecipazione e dell’apprendimento, 90 giorni dopo la chiusura dell’evento, previa attribuzione da parte del Ministero della Salute dei Crediti Formativi.

ISCRIZIONI APERTE

    +39
    +39

    Libero ProfessionistaConvenzionatoDipendente (non necessita Autorizzazione Ente di appartenenza)Dipendente (necessita Autorizzazione Ente di appartenenza)Privo di occupazione


    Nel caso il Dipendente necessiti di autorizzazione è indispensabile, ai fini dell'acquisizione dei crediti, consegnare copia dell'autorizzazione al provider.

    Intendo percepire crediti ECM
    SINO


    Consenso al trattamento dei dati personali

    Il sottoscritto dichiara di aver ricevuto completa informativa ai sensi dell'art. 13 del Regolamento UE 2016/679 ed esprime il consenso al trattamento ed alla comunicazione dei propri dati personali nei limiti, per le finalità e per la durata precisati nell'informativa. L'eventuale rifiuto nel consentire il trattamento dei dati comporta l'impossibilità di usufruire del servizio richiesto dall'utente.