L’EPATOCARCINOMA NEL LAZIO: FOCUS SULLE DIVERSE REALTA’ TERRITORIALI

By 29 Agosto 2022

Opzioni

Inizia tra 12 Giorni, 10 Ore

19 Ottobre 2022 9:00 - 18:00

CORSO ECM RESIDENZIALE

Data evento: 19 Ottobre 2022 – ore 09:00/18:00
Id. 5452-359982 Crediti ECM: 7,6 Ore Formative: 7
Sede: Hotel Fontana Olente – Ferentino (FR) – Via Casalina km 76, CAP 03013

Programma lavori: leggi
Curricula Faculty: leggi
Presidente del corso: Prof. Domenico Alvaro
Responsabile Scientifico: Prof. Adriano De Santis
Presidente Onorario: Prof. Adolfo Francesco Attili
Segreteria Scientifica: Stefano Brighi, Vittoria Ferruzza, Mariana Forlino, Emanuele Rosario La Gaetana, Pierleone Lucatelli, Luca Pizzichetti, Massimo Rossi

Obiettivo formativo nazionale: Applicazione nella pratica quotidiana dei principi e delle procedure dell’Evidence Based Practice (EBM – EBN – EBP) (1)

 

RAZIONALE SCIENTIFICO

L’epatocarcinoma (HCC) è il più frequente tumore primitivo del fegato ed è tra le prime cinque cause di mortalità per neoplasie. Questo raramente insorge nel contesto di un fegato sano, rappresentando invece spesso una complicanza delle malattie epatiche croniche quali la cirrosi epatica, di diversa eziologia. La diagnosi può essere posta sia in modo non invasivo mediante imaging con contrasto (CT/RM), sia tramite biopsia epatica. Quando la diagnosi viene effettuata in stadi precoci è possibile candidare il paziente a trattamenti curativi, come la resezione chirurgica, le terapie ablative ed il trapianto di fegato. Ma anche per gli stadi più avanzati sono disponibili valide opzioni terapeutiche sia di tipo radiologico interventistico (TACE in diverse modalità o TARE) che farmacologiche, queste ultime in rapida evoluzione dopo anni di assenza di qualsiasi opzione di questo tipo. La distribuzione delle risorse sul territorio, purtroppo, non risulta uniforme e non tutti i Centri laziali dispongono di tutte le opzioni diagnostiche e terapeutiche. A tal proposito è stata somministrata una Survey agli iscritti e ai relatori i cui risultati saranno discussi nel corso dell’evento. Per tale motivo appare fondamentale individuare le criticità delle varie realtà per poter elaborare una strategia che favorisca anche la formazione di una Rete Territoriale per la gestione dell’epatocarcinoma. L’evento ha quindi l’obiettivo di uniformare e standardizzare il management delle principali patologie con cui, quotidianamente, si confronta sia l’ospedale che il territorio.

 

DESTINATARI DELL’ATTIVITA’ FORMATIVA

Medico Chirurgo (Gastroenterologia, Malattie metaboliche e diabetologia, Malattie infettive, Medicina e chirurgia di accettazione e di urgenza, medicina interna, Medicina Termale, Oncologia, Radioterapia, Chirurgia Generale, Anatomia patologia, Anestesia e rianimazione, Medicina Trasfusionale, Medicina nucleare, Microbiologia e virologia, Radiodiagnostica, Igiene, epidemiologia e sanità pubblica, Medicina generale (Medici di Famiglia), Continuità assistenziale Scienza dell’alimentazione e dietetica, Direzione medica di presidio ospedaliero, organizzazione dei servizi sanitari di base, cure palliative, Epidemiologia) – Infermiere – Tecnico sanitario di radiologia medica.

 

CORSO ECM RESIDENZIALE

Data evento: 19 Ottobre 2022 – ore 09:00/18:00
Id. 5452-359982 Crediti ECM: 7,6 Ore Formative: 7
Sede: Hotel Fontana Olente – Ferentino (FR)

Programma lavori: leggi
Curricula Faculty: leggi
Presidente del corso: Prof. Domenico Alvaro
Responsabile Scientifico: Prof. Adriano De Santis
Presidente Onorario: Prof. Adolfo Francesco Attili
Segreteria Scientifica: Stefano Brighi, Vittoria Ferruzza, Mariana Forlino, Emanuele Rosario La Gaetana, Pierleone Lucatelli, Luca Pizzichetti, Massimo Rossi

Obiettivo formativo nazionale: Applicazione nella pratica quotidiana dei principi e delle procedure dell’Evidence Based Practice (EBM – EBN – EBP) (1)

 

RAZIONALE SCIENTIFICO

L’epatocarcinoma (HCC) è il più frequente tumore primitivo del fegato ed è tra le prime cinque cause di mortalità per neoplasie. Questo raramente insorge nel contesto di un fegato sano, rappresentando invece spesso una complicanza delle malattie epatiche croniche quali la cirrosi epatica, di diversa eziologia. La diagnosi può essere posta sia in modo non invasivo mediante imaging con contrasto (CT/RM), sia tramite biopsia epatica. Quando la diagnosi viene effettuata in stadi precoci è possibile candidare il paziente a trattamenti curativi, come la resezione chirurgica, le terapie ablative ed il trapianto di fegato. Ma anche per gli stadi più avanzati sono disponibili valide opzioni terapeutiche sia di tipo radiologico interventistico (TACE in diverse modalità o TARE) che farmacologiche, queste ultime in rapida evoluzione dopo anni di assenza di qualsiasi opzione di questo tipo. La distribuzione delle risorse sul territorio, purtroppo, non risulta uniforme e non tutti i Centri laziali dispongono di tutte le opzioni diagnostiche e terapeutiche. A tal proposito è stata somministrata una Survey agli iscritti e ai relatori i cui risultati saranno discussi nel corso dell’evento. Per tale motivo appare fondamentale individuare le criticità delle varie realtà per poter elaborare una strategia che favorisca anche la formazione di una Rete Territoriale per la gestione dell’epatocarcinoma. L’evento ha quindi l’obiettivo di uniformare e standardizzare il management delle principali patologie con cui, quotidianamente, si confronta sia l’ospedale che il territorio.

 

DESTINATARI DELL’ATTIVITA’ FORMATIVA

Medico Chirurgo (Gastroenterologia, Malattie metaboliche e diabetologia, Malattie infettive, Medicina e chirurgia di accettazione e di urgenza, medicina interna, Medicina Termale, Oncologia, Radioterapia, Chirurgia Generale, Anatomia patologia, Anestesia e rianimazione, Medicina Trasfusionale, Medicina nucleare, Microbiologia e virologia, Radiodiagnostica, Igiene, epidemiologia e sanità pubblica, Medicina generale (Medici di Famiglia), Continuità assistenziale Scienza dell’alimentazione e dietetica, Direzione medica di presidio ospedaliero, organizzazione dei servizi sanitari di base, cure palliative, Epidemiologia) – Infermiere – Tecnico sanitario di radiologia medica.

 

PROVIDER ECM 
ID 5452
LETSCOME3 S.r.l.
Via Grazia Deledda 75/81 – 00137 Roma
Telefono +39 06 91502790

www.letscome3.it


Con il patrocinio di:

MODALITA’ DI ISCRIZIONE

Le iscrizioni al corso saranno aperte dal 16/09 fino al 15/10. L’iscrizione è gratuita ma obbligatoria. Va effettuata sulla piattaforma LETSCOM E3 https://www.fad-letscome3.it/  

E’ necessario seguire i seguenti step:

  • Recarsi sulla piattaforma LETSCOM E3
  • Creare il proprio account con username e password
  • Accedere alla piattaforma con le credenziale generate, selezionare il corso ed iscriversi

CREDITI ECM
Il rilascio della certificazione dei crediti è subordinato: alla partecipazione di almeno il 90% della durata del corso, verificata tramite la firma in entrata ed uscita. Inoltre, sarà obbligatorio accedere alla stessa piattaforma, con le credenziali generate in fase di registrazione, per compilare entro le 72 ore successive al termine dell’evento il questionario di gradimento in forma anonima e superare il questionario di apprendimento con almeno il
75% di risposte corrette. Sarà possibile scaricare a fine evento l’attestato di partecipazione, su richiesta potrà essere ritirato presso la
segreteria ECM in loco.

ISCRIZIONI APERTE